27. November 2020

Market Wrap: Bitcoin si ritira da $ 13K mentre Ether cade sul DeFi Cooling

Bitcoin si è ritirato dai massimi del 2020 mentre l’etere scivola mentre la DeFi si raffredda.

Bitcoin ( BTC ) scambiato intorno a $ 12.919,97 alle 20:00 UTC (16:00 ET). In calo dell’1,36% rispetto alle 24 ore precedenti.

Intervallo di 24 ore di Bitcoin: $ 12.731,06- $ 13.192,25.

Il prezzo di Bitcoin ha avuto un leggero calo venerdì dopo aver raggiunto nuovi massimi del 2020 che lo hanno portato sopra $ 13.000 nella scorsa settimana. Tuttavia, analisti e operatori hanno affermato di non essere affatto sorpresi dalle recenti mosse.

Per saperne di più: Indirizzi Bitcoin attivi al massimo dal record di prezzo di $ 20K del 2017

Subscribe to First Mover, our daily newsletter about markets.

Il tuo indirizzo di posta elettronica

Una svendita immediata da parte dei possessori di bitcoin di lunga data quando i prezzi si aggiravano intorno ai $ 13.000 potrebbe essere il motivo per cui bitcoin ha faticato a mantenere il suo rally, secondo il sito di dati on-chain Santiment.

La circolazione dormiente di bitcoin, che traccia l’attività di bitcoin che in precedenza era rimasta ferma per almeno un anno, ha registrato il picco più grande dal 7 febbraio 2020, mostrano i dati di Santiment.

„Una rinnovata attività degli investitori in BTC a lungo termine spesso significa maggiore volatilità dei prezzi in futuro“, ha detto a CoinDesk Dino Ibisbegovic, analista di mercato di Santiment. „Picchi simili, in particolare durante i rialzi dei prezzi, hanno in genere previsto periodi di consolidamento dei prezzi o correzioni a breve termine in passato.“

Darius Sit, fondatore di QCP Capital con sede a Singapore, ha dichiarato a CoinDesk che il mercato potrebbe aspettarsi un ulteriore pullback durante il fine settimana, osservando che l‘ indicatore TD Sequential è stato in grado di segnalare un’inversione dei prezzi dei bitcoin.

D’altra parte, il crescente interesse per le opzioni aperte potrebbe supportare un prezzo minimo per bitcoin superiore a $ 12.500, ha affermato Guy Hirsch, amministratore delegato degli Stati Uniti per eToro, in un’e-mail a CoinDesk.

„Quel prezzo è stato a lungo visto come il soffitto di vetro che doveva rompersi perché BTC facesse mosse significative verso l’alto“, ha detto Hirsch. „Dato il sentimento positivo dietro le notizie di PayPal di ieri , non sarei sorpreso di vedere il bitcoin sfidato e tornare indietro oltre $ 13.000 nel prossimo futuro.“

Inoltre, l’interesse istituzionale significativo per la criptovaluta ha continuato a crescere. Ciò è dimostrato dal fatto che questa settimana il tCME, uno scambio guidato prevalentemente dalla partecipazione istituzionale, ha superato Binance e BitMEX per essere la seconda più grande piattaforma di futures su bitcoin per numero di contratti aperti.

Per saperne di più: L’aumento di CME nelle classifiche dei future sui Bitcoin segnala un crescente interesse istituzionale

„La notizia di PayPal è l’oggetto luminoso e brillante di questa settimana, ma è solo la punta dell’iceberg“, ha detto a CoinDesk Matt Hougan, responsabile globale della ricerca presso Bitwise Asset Management. „Dietro le quinte c’è stato un cambiamento epocale negli atteggiamenti di investitori istituzionali, broker-dealer e consulenti finanziari nei confronti delle criptovalute negli ultimi mesi“.

„Siamo in un legittimo mercato rialzista in questo momento“, ha aggiunto.

Ether scivola mentre la DeFi si raffredda

La seconda criptovaluta più grande per capitalizzazione di mercato, ether (ETH), è scesa venerdì scambiando intorno a $ 409,05 e scivolando dell’1,78% in 24 ore alle 20:00 UTC (16:00 ET).

Valutato in bitcoin, il token ha iniziato a invertire alcuni dei guadagni realizzati a metà giovedì quando ETH / BTC è salito del 4% in due ore, in calo del 2% dal massimo giornaliero e scambiato a 0,0317 BTC per etere e continuando la tendenza al ribasso dalla settimana. aperto per la coppia di trading basata su bitcoin.

Il declino di Ether contro bitcoin potrebbe segnalare un continuo raffreddamento delle criptovalute alternative (altcoin). Su Twitter , Skew, fornitore di dati leader del mercato, ha notato la tendenza al ribasso di Ether, chiedendo retoricamente: „Altseason in pausa?“

La finanza decentralizzata (DeFi) ha guidato l’impennata estiva dei rendimenti delle altcoin e il crollo dei volumi di scambio decentralizzato (DEX) corrobora un calo potenzialmente significativo dell’interesse speculativo per le altcoin, in particolare le attività incentrate sulla DeFi. Il volume finale di 30 giorni per i principali DEX è diminuito del 41%, secondo i dati di Dune Analytics.